L’installazione di pavimenti di legno con l’adesivo

La maggior parte dei pavimenti di legno presenti in commercio, possono essere posati mediante una colla. Ci sono due tecniche principali per l’installazione con adesivo dei pavimenti nelle nostre abitazioni. In quest’articolo, vi spiegheremo in dettaglio come realizzare queste due procedure.
Installazione di pavimenti di legno con l’adesivo
Installazione di pavimenti di legno con l’adesivo

Sistema galleggiante a metodo piano

In questo metodo, s’incollano le linguette e le scanalature presenti che rendevano galleggiante il pavimento di legno. Questo sistema trasforma il pavimento fluttuante in una soluzione solida e non più galleggiante. È la scelta ideale, per la posa di pavimenti ingegnerizzati.

Si sceglie di utilizzare questo metodo, quando il livello di umidità nel sottofondo non è del tutto stabile. In questo modo, questa membrana impermeabile può essere utilizzata per evitare che l’incremento dell’umidità alzi o corrompa il pavimento. Il sotto strato utilizzato per incollare il pavimento, è utilizzato per eliminare ogni possibile eco e fornire una maggiore protezione al pavimento sovrastante.

L’eco è causato dalla presenza di due superfici dure, che non coincidendo perfettamente creano una serie di spazi che rimbombano. Il sotto fondo, serve a prevenire il formarsi di echi e il galleggiamento delle due superfici.

Quando si posa il pavimento, si deve inserire l’elemento adesivo per tutta la lunghezza della tavola. In questo modo, una volta che combacia con la tavola vicina, si avrà un’unione perfetta e senza scricchiolii.

Prima di camminare sul pavimento, è bene aspettare la totale asciugatura della colla. Qualsiasi colla vinilica, che è versata lungo tutta la giuntura delle assi, può essere utilizzata anche nel caso di pavimenti da levigare, e in seguito da trattare con una delle tante vernici per parquet presenti in commercio.

Sistema a colla senza galleggiante

Il metodo di montaggio con la colla è quello che comunemente è utilizzato da tutti i posatori professionisti. Mediante un adesivo specifico, che è applicato direttamente al sotto fondo asciutto, si posano le tavole che andranno a formare il futuro piano di calpestio.

Al termine della posa, si ottiene un pavimento molto stabile. È la soluzione più utilizzata, durante la posa di pavimenti in parquet e in massello in situazioni di umidità normale e costante. Se la struttura della casa, non è livellata o subisce forti variazioni di temperatura questa soluzione è da evitare.

Prima di iniziare la posa su cemento, è meglio preparare il piano con del primer a base di PVA, per garantire una buona adesione del pavimento. Questo metodo può essere utilizzato per la posa sia di pavimenti solidi sia per quelli stratificati.

Installazione:
- La prima cosa da verificare, è che il sotto-pavimento sia completamento piatto, privo di sporco o polvere. Una volta ripulita l’intera stanza in cui ci apprestiamo a lavorare, possiamo iniziare a preparare l’adesivo. Una volta pronto, grazie a una spatola con dentatura si applicherà al piano una consistente dose di colla.

È bene ricordare, che quando si stende l’adesivo è importante completare l’incollatura del pavimento entro i 30 minuti.

- Completata la fase di preparazione, è ora di posare le assi del nuovo pavimento, verificando che siano ben sistemate e non abbiano la possibilità di spostarsi. Per precauzione, si consiglia di bloccare una serie di assi per evitare successive problematiche. Prima di calpestare il pavimento, si consiglia di aspettare almeno 12 o meglio 24 ore.

Questi due metodi, sono utilizzati sia per la posa di pavimenti in parquet prefiniti che non. Quando si procede alla posa di un pavimento, è indispensabile posizionate le assi nella stanza in cui andranno posate per almeno 72 ore. Se si tratta di un pavimento in legno massello è opportuno aspettare anche una settimana.

Grazie a questi consigli, avrete la possibilità di posare nella migliore delle situazioni il vostro pavimento. Se non vi sentite sicuri, vi consigliamo di farvi aiutare da un professionista, che saprà indicarvi il metodo migliore e i prodotti più idonei per procedere alla posa del pavimento.

Città italiane

Go to top