Esplosioni a Bruxelles, i risarcimenti per i voli cancellati

A seguito dell’ultimo attacco terroristico avvenuto a Bruxelles il 22 marzo, molti passeggeri hanno scoperto che il loro volo aereo era stato cancellato o ritardato di molte ore. Abbiamo chiesto, a Nick Trend un esperto dei diritti dei consumatori, di fare chiarezza sui diritti che i passeggeri possono far valere in queste situazioni.
Esplosioni a Bruxelles, i risarcimenti per i voli cancellati
Le compagnie aeree non sono tenute a pagare nessun risarcimento, se il ritardo non è causato da un fattore a loro imputabile.

Compensazione di volo: i vostri diritti

I passeggeri, hanno diritto a un rimborso se una compagnia aerea annulla il loro volo, o se il proprio volo subisce dei ritardi?

Tutti i voli da e per l’aeroporto di Bruxelles sono stati cancellati. L’ufficio degli affari Interni sta consigliando a tutti i viaggiatori di mettersi in contatto con la propria compagnia aerea e di informarsi sullo stato dei voli da e per Bruxelles.

Vista la situazione delle ultime ore, dove il livello di pericolo in tutto il Belgio è stato innalzato a 4 (è il livello massimo), le ambasciate e i vari consolati si stanno attivando per mettersi in contatto con tutti gli italiani che in questo momento si trovano sul suolo belga. Oltre ad informarsi sul loro stato di salute, si stanno anche impegnando nel trovare una soluzione a un loro eventuale rientro forzato in Italia.

In una situazione di peggioramento degli attentati, purtroppo si potrebbe obbligare i nostri connazionali a rientrare in Italia. Questo, per non esporli alle insidie e ai pericoli di nuovi e probabili attentati a Bruxelles e in tutto il Belgio.

Qui di seguito, abbiamo elencato alcune delle più comuni domande che ci sono state poste nel corso della giornata.

Ho diritto a un rimborso se la mia compagnia aera cancella il mio volo?

Si. Le leggi dell’Unione Europea (UE) impongono alle compagnie aeree di offrire un completo rimborso dei biglietti o eventualmente di parti di essi inutilizzati. In alternativa, le compagnie possono fornire una serie di soluzioni alternative per portare il viaggiatore alla sua destinazione finale.

Alcune compagnie, possono proporvi di prenotare in seguito lo stesso volo al prezzo pattuito in precedenza, senza nessun costo aggiuntivo. Per avere maggiori informazioni, vi consigliamo di chiamare direttamente il numero verde della compagnia dove avete acquistato il vostro biglietto.

Riceverò un risarcimento?

Le compagnie aeree non sono tenute a pagare un corrispettivo in contanti. Questo, è determinato dal fatto che non sono direttamente responsabili dell’interruzione del servizio.

Cosa devo fare se sono bloccato all’estero?

I regolamenti della UE sono chiari. Quando si presenta una situazione in cui uno o più voli sono ritardati o annullati, la compagnia aerea è obbligata a pagare il soggiorno addizionale delle persone fino al momento della loro partenza. In questo caso, fino al momento in cui non si è trovato un volo sostituivo disponibile.

Nel caso avete acquistato delle bevande, del cibo o prenotato delle camere d’albergo, vi consigliamo di tenere tutte le ricevute per chiedere in seguito un rimborso e ridurre le spese sostenute per il disagio.

Il mio volo è stato cancellato, posso disdire anche il mio alloggio?

Se avete prenotato un hotel, una villa o un altro alloggio indipendente potete chiedere la cancellazione della vostra prenotazione. Non in tutti i casi, è possibile ricevere un rimborso completo della vostra prenotazione.

Nel caso non fosse possibile ottenere un rimborso, è possibile chiedere un rimborso parziale o la possibilità di prenotare la stessa camera in una data successiva.

Cosa può fare la mia assicurazione di viaggio?

Le assicurazioni di viaggio, spesso si attivano nel pagamento di una parte del prezzo del biglietto solo in caso di lunghi ritardi (nella norma, solo quando sono superiori a 12 ore). In alcuni casi, è necessario verificare al meglio le condizioni e i termini che la vostra polizza inserisce in caso di annullamenti del volo aereo.

Quando si viaggia nel mondo, è sempre una cosa buona fare un’assicurazione di viaggio. In questo caso, anche in situazioni di questo tipo si ha la possibilità di beneficiare di un rimborso delle spese sostenute per i pernottamenti e/o per eventuali soggiorno extra.

Go to top